Regione Mesolcina e Calanca

Comunicati Print

08.06.2015 - Dal Cantone: Aiuto immediato per vittime di misure coercitive a scopo assistenziale e di collocamenti extrafamiliari

Attualmente la Svizzera si sta occupando in maniera approfondita di un capitolo buio della sua storia sociale. Si tratta della sorte di bambini, adolescenti e adulti che prima del 1981 hanno subito misure coercitive a scopo assistenziale o collocamenti extrafamiliari. L'Ufficio di consulenza per l'aiuto alle vittime del Cantone dei Grigioni è a disposizione delle vittime quale servizio di riferimento. Le domande per beneficiare di contributi dal fondo di aiuto immediato potranno essere presentate ancora fino alla fine di giugno 2015.

 

link al comunicato